IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Campioni dentro e fuori dal campo

Premio dalla Fondazione Agnelli per gli atleti olimpici italiani

La Fondazione Giovanni Agnelli, in collaborazione con il Coni e la Gazzetta dello Sport, ha stanziato premi per i migliori atleti delle Olimpiadi di Rio. La nazionale di pallavolo maschile, vincitrice del bronzo, ha deciso di devolvere il premio alle vittime del sisma in Centro Italia.

La Fondazione Giovanni Agnelli, in partnership con il Coni e la Gazzetta dello Sport, ha deciso di premiare i migliori tre atleti o squadre delle recenti Olimpiadi di Rio. Il premio consiste in 150mila euro per la medaglia d’oro, 75mila per l’argento e 50mila per il bronzo. Questa iniziativa mira a riconoscere il merito sportivo e il valore delle prestazioni che hanno emozionato il pubblico italiano.

La nazionale di pallavolo maschile ha conquistato il terzo posto, ottenendo così il premio di 50mila euro. Le prestazioni degli azzurri hanno saputo coinvolgere e appassionare non solo gli sportivi, ma anche chi normalmente non segue questo sport. Le loro partite, giocate con determinazione e passione, hanno rapito i cuori di molti italiani durante le Olimpiadi brasiliane.

Alla notizia del premio, il capitano della squadra, Emanuele Birarelli, ha annunciato che l’intero importo sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto che ha devastato il Centro Italia. Questo gesto di grande solidarietà dimostra come i veri campioni non si distinguano solo per le prestazioni sul campo, ma anche per l’umanità e il supporto verso chi è in difficoltà.

La solidarietà degli azzurri: Il terremoto ha messo in ginocchio molte comunità, causando immense sofferenze e distruzioni. La decisione della nazionale di pallavolo maschile di devolvere il premio è un gesto che va oltre il semplice aiuto economico: è un segnale di vicinanza e sostegno che rende ancora più significativo il loro risultato sportivo.

Questo atto di generosità ha suscitato grande apprezzamento e riconoscenza da parte di tutti, sottolineando come lo sport possa essere un veicolo di valori positivi e di solidarietà. Gli azzurri hanno dimostrato che il loro spirito di squadra e il loro impegno non si limitano al campo da gioco, ma si estendono alla vita quotidiana e alla società civile.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie