IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Gaetano e Franco

Una storia di solidarietà e rinascita nata dall'incontro tra un professionista e un senzatetto a Milano

Una mattina come tante altre, Gaetano, un 37enne siciliano che lavora nel digital marketing, si trovava con la sua auto nei pressi della Stazione Centrale di Milano. Franco, un senzatetto di 65 anni originario di Alghero, si avvicinò e gli disse: “Deve stare qui per molto? Guardi che le fanno la multa”. Gaetano rispose: “No, devo stare poco”, e grato per l’avvertimento, aggiunse: “Le va di fare colazione in quel chiosco?”.

Franco accettò timidamente l’invito e, su insistenza di Gaetano, prese anche un cornetto oltre al caffè. I due iniziarono a chiacchierare, e Franco raccontò la sua vita, fatta di solitudine e povertà, di errori e fallimenti. Un’esistenza segnata dal vizio delle scommesse ai cavalli e dalle occasioni mancate, che lo aveva reso un invisibile. “Ho sbagliato tanto nella mia vita. Avevo il vizio delle scommesse ai cavalli, per fortuna ho smesso. Non mi è rimasto nulla e sono rimasto solo. Ho dei parenti ma non li sento chissà da quando.”

Colpito dalla dignità di Franco, Gaetano si commosse e gli propose: “Posso raccontare la tua storia su Facebook?” Franco acconsentì e lasciò che Gaetano gli scattasse una foto. Quello che accadde il giorno seguente fu incredibile. La foto e la storia di Franco furono pubblicate su Facebook e in poco tempo ottennero ben 200.000 “mi piace”, 150.000 condivisioni e circa 20.000 commenti. Partì una raccolta fondi spontanea che cambiò radicalmente la vita di Franco.

La solidarietà delle persone fu straordinaria. Franco riottenne i documenti, riuscì a pagarsi delle notti in albergo e ricevette una Postepay sulla quale piovvero donazioni. La storia continuò a diffondersi sul web, arrivando anche ai parenti di Franco in Sardegna, che si dichiararono felici di ospitarlo. Con il denaro raccolto, Franco comprò un biglietto per la Sardegna e iniziò a preparare le pratiche per la pensione, pensando addirittura di rinnovare la patente.

Ora, la barba incolta ha lasciato spazio a un nuovo sorriso, un sorriso che sa di speranza. Grazie all’incontro con Gaetano e alla solidarietà di tante persone, Franco ha trovato una nuova possibilità di vita.

Grazie Gaetano e Franco. Il vostro incontro è un esempio luminoso di come un semplice gesto di gentilezza possa trasformare una vita.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie