IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Daniela Ducato

Daniela Ducato, premiata in India come una delle dieci migliori realtà innovative del globo, ha scoperto il primo eco-diserbante al mondo, trasformando scarti di lana, olio d'oliva e malvasia in una risorsa per l'ambiente e la salute

Daniela Ducato, imprenditrice sarda, è un faro di innovazione nel campo dell’edilizia ecosostenibile. Insieme al suo team di ricercatori, ha scoperto il Natular Weed Control, il primo eco-diserbante al mondo, frutto di anni di studio, impegno e grande tenacia. Questa innovazione nasce da una brillante intuizione: utilizzare scarti di lana, olio d’oliva e malvasia, trasformando questi rifiuti in una preziosa risorsa.

Il prodotto è stato sperimentato con grande successo, rivelandosi unico nel suo genere. Potrà sembrare strano, ma ad “aiutare” Daniela e il suo team in questa impresa sono state le api. La necessità di salvare questi insetti dalla moria causata da pesticidi e agenti chimici ha ispirato la creazione del Natular Weed Control. La lana di pecora, mischiata ad altri ingredienti a costo zero, ha prodotto l’effetto desiderato, permettendo a orticoltori e viticoltori di utilizzare un metodo che è sia efficace sia ecologico.

Questa scoperta rappresenta una svolta senza precedenti nell’industria delle coltivazioni, garantendo una produttività a impatto zero, essenziale in tempi di crescente attenzione all’ambiente. Daniela Ducato ha permesso che tutto questo diventasse realtà, facendo alla terra uno dei più bei regali di sempre.

Grazie, Daniela, per il tuo contributo straordinario all’ecosostenibilità e all’innovazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie