IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Lui è Gabriele Fersini

Gabriele Fersini, sostituto commissario di polizia di Seregno, ha dimostrato un coraggio straordinario salvando vite in situazioni di estremo pericolo, meritandosi il riconoscimento per i suoi atti eroici

Gabriele Fersini è un sostituto commissario di polizia a Seregno, nel Milanese. Tempo fa si è reso protagonista di un atto di assoluto coraggio e raro altruismo, salvando la vita a un uomo che tentava di suicidarsi dandosi fuoco. Senza esitazione, Gabriele si gettò sull’uomo per spegnere le fiamme, ma nel contatto con la benzina prese fuoco a sua volta. Il disperato venne tratto in salvo, ma Gabriele fu ricoverato per gravi ustioni. Commentò allora dall’ospedale: “Non mi sento Superman, ho fatto quello che avrebbero fatto altri colleghi al mio posto”.

In riconoscimento del suo eroismo, Gabriele è stato premiato con una promozione per meriti straordinari durante la cerimonia del 164esimo anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Tuttavia, il suo coraggio non si esaurì con quel singolo evento. Al termine della cerimonia, mentre stava tornando a casa, Gabriele si imbatté in un brutto incidente sulla Milano-Lecco.

Ancora una volta, non esitò un istante. Dapprima mise in salvo le persone coinvolte, tra cui alcuni minori in stato di shock. Poi affrontò una situazione al limite: una donna bloccata all’interno del proprio abitacolo in fiamme. Nonostante il sinistro déjà-vu che avrebbe atterrito chiunque, Gabriele mantenne la calma. Con l’aiuto di alcuni agenti sopraggiunti sul posto, riuscì a estrarre la donna, adagiandola al suolo e estinguendo le fiamme.

Gabriele Fersini ha dimostrato più volte di possedere un coraggio e un altruismo straordinari, mettendo a rischio la propria vita per salvare quella degli altri.

Grazie, Gabriele, per il tuo straordinario coraggio e la tua dedizione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie