IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Luciana Cardinali e Franco Chianelli

Luciana Cardinali e Franco Chianelli, una coppia unita e felice, hanno trasformato il dolore per la perdita del loro figlio Daniele in un'incredibile forza di speranza e sostegno per chi lotta contro le malattie

Luciana Cardinali e Franco Chianelli erano una coppia felice, fino a quando la loro vita fu sconvolta da una terribile diagnosi. Al loro figlio Daniele fu diagnosticata una feroce malattia che in breve tempo non gli lasciò scampo. Questo dolore insopportabile e la ferita nel cuore sembravano impossibili da rimarginare. Tuttavia, in quella sofferenza, Luciana e Franco trovarono una motivazione per andare avanti.

Il 26 ottobre 1990, decisero di fondare il Comitato per la vita “Daniele Chianelli”, in memoria del loro amato figlio. Franco assunse la carica di Presidente dell’associazione di volontariato, che raccoglie fondi per la ricerca e la cura di leucemie, linfomi e tumori negli adulti e nei bambini, collaborando strettamente con l’ospedale perugino Santa Maria della Misericordia. L’obiettivo del Comitato non è solo fornire un sostegno pratico a chi lotta tra la vita e la morte, ma anche offrire un supporto morale, creando una seconda grande famiglia per tutti coloro che ne hanno bisogno.

Luciana e Franco, nel loro lungo calvario personale, videro un raggio di luce e si lasciarono guidare da esso. Sono diventati portatori di speranza e amore, trasformando il dolore più intimo e personale in un valore condiviso con tutti. Il Comitato, in poco tempo, è divenuto un punto di riferimento assoluto. Franco e Luciana compresero l’importanza di una struttura che offrisse ai malati e ai loro parenti una continua fonte di umanità, in grado di sostenerli durante le tempeste della vita.

Il sogno di Luciana e Franco è divenuto una solida realtà, rappresentando oggi il fiore all’occhiello di tutta l’Umbria. Questo impegno incessante è stato riconosciuto con encomi culminati nella nomina a Commendatori dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana da parte del Presidente Sergio Mattarella.

Luciana e Franco sono la prova vivente di un’Italia bella, quella di cui andare fieri. Siamo certi che il piccolo Daniele continuerà a vivere nel cuore di tanti altri bambini che affrontano la battaglia più dura: quella per la vita.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie