IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Lui è Giangiacomo Palazzolo

Giangiacomo Palazzolo, sindaco della città natale di Peppino Impastato, è in prima linea per il benessere di Cinisi, combattendo l'incuria e promuovendo il rispetto per il territorio

Cinisi, la città natale di Peppino Impastato, è fortunata ad avere come sindaco Giangiacomo Palazzolo, un primo cittadino che dedica tutte le sue energie al benessere del paese e dei suoi abitanti. Nonostante gli sforzi continui per sensibilizzare la popolazione sul rispetto e la cura del territorio, persistono atti di disprezzo verso questi valori. Giangiacomo, però, non si arrende e continua a combattere in prima linea contro ogni ingiustizia e comportamento scorretto.

Un episodio recente ha dimostrato il suo impegno incrollabile. Quando è venuto a sapere che qualcuno aveva abbandonato un sacchetto di rifiuti per strada, nei pressi della spiaggia di Magaggiari, ha deciso di agire personalmente. Accompagnato dai vigili urbani, Giangiacomo si è recato dal trasgressore per ammonirlo e consegnargli il sacchetto incriminato insieme a una salatissima multa.

Il gesto ha suscitato grande stupore e orgoglio tra i cittadini di Cinisi. Il carisma e la determinazione di Palazzolo hanno dimostrato quanto tenga al bene della sua terra, spesso martoriata da incuria e disordine. La sua azione non solo ha punito un comportamento inaccettabile, ma ha anche lanciato un messaggio forte e chiaro a tutta la comunità: Cinisi merita rispetto e attenzione.

Con Giangiacomo Palazzolo alla guida, si riaccende la speranza di risollevare Cinisi, valorizzando le sue infinite bellezze. Il sindaco ha un occhio di riguardo per la raccolta differenziata e per tutte le iniziative che possono migliorare la qualità della vita nel paese. Il suo impegno è un esempio di come la dedizione e il senso civico possano davvero fare la differenza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie