IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Una cena di solidarietà per i bambini del reparto oncologico

Il gesto commovente di una paninoteca napoletana che ha scaldato il cuore di tutti

I protagonisti di questa storia sono i bambini del reparto oncologico del Vecchio Policlinico di Napoli. La vita in ospedale è dura, ma gli angeli di reparto, che ogni giorno si prendono cura dei piccoli pazienti, fanno di tutto per renderla più sopportabile. Qualche giorno fa, i volontari dell’associazione “Diamo una mano Onlus” hanno avuto l’idea di organizzare una grande cena, offrendo ai bambini quello che è stato definito il panino più buono di Napoli.

La lista delle ordinazioni è stata comunicata a Puok Burger Store, una famosa paninoteca del Vomero. Al momento della consegna, è avvenuto qualcosa di inaspettato: le confezioni contenevano doppia razione di tutto e, al momento del conto, è stata una sorpresa generale. Sullo scontrino, al posto dell’importo dovuto, c’era una marea di zeri e un messaggio che ha commosso tutti: “Che sia un momento di gioia. Staff Puok.”

Questo gesto di generosità ha avuto un impatto immediato. Bambini e genitori hanno potuto accantonare, anche solo per un momento, le loro preoccupazioni e godersi un attimo di spensieratezza. La notizia si è diffusa rapidamente sui social, con molti che hanno condiviso la foto dello scontrino e la storia dietro di esso. Alcuni hanno pianto, altri hanno sorriso, ma tutti sono stati toccati da questa ondata di amore e solidarietà.

Questo episodio dimostra quanto il mondo possa essere un posto bellissimo quando ci si sente tutti fratelli, uniti anche nel dolore. La solidarietà e l’umanità mostrata dallo staff di Puok Burger Store ha riscaldato il cuore di molti, ricordando l’importanza di piccoli gesti di gentilezza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie