IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Morena Manzo

Morena Manzo, 25 anni, è di Giugliano, nel Napoletano. Il 23 febbraio, poco dopo le 2 di notte, Morena e il suo fidanzato stavano facendo ritorno a casa a bordo della loro auto. Ad un tratto, notarono un getto d'acqua uscire dall'asfalto. Pioveva e la visibilità era scarsa, ma Morena decise di dare un'occhiata

Una volta fermati, si accorsero che un intero pezzo di manto stradale in via Santa Caterina da Siena era letteralmente sprofondato. Non solo, nel crollo un tubo del gas si era spezzato, provocando una pericolosa fuoriuscita di metano. L’odore era forte e Morena si sentiva stordita. Nonostante la voglia di tornare a casa, il pensiero che altri automobilisti potessero essere meno fortunati di loro spinse la coppia a cercare una soluzione.

Decisero di chiamare le forze dell’ordine e i vigili del fuoco, ma nell’attesa il pericolo restava alto. Posizionarono l’auto in modo da segnalare il pericolo, accendendo gli abbaglianti per allertare ogni mezzo in transito. Grazie a queste segnalazioni di emergenza, riuscirono a fermare una decina di automobili. Morena e il fidanzato rimasero lì fino all’arrivo dei soccorsi, nonostante la fuga di gas, la pioggia e la situazione pericolosa.

Solo grazie al loro intervento si è evitato il peggio.

Di recente, il sindaco di Giugliano ha voluto premiare il nobile gesto con un riconoscimento simbolico a nome dell’intera comunità. Nonostante la giovane età, Morena ha mostrato grande coraggio e raro senso civico.

Grazie, Morena.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie