IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Tancredi Mazzei

Tancredi Mazzei, un ragazzo di 12 anni con una grande passione per il surf, ha salvato la vita a un uomo in difficoltà durante una giornata turbolenta sulle Spiagge Bianche di Vada, a sud di Livorno. Nato a Washington da genitori italiani, Tancredi trascorre ogni anno le vacanze in Toscana con i nonni.

La domenica di Tancredi era iniziata come una qualsiasi altra giornata di surf. Il cielo si è fatto scuro e il mare agitato, condizioni ideali per il giovane surfista. Mentre si preparava ad affrontare le onde, ha sentito i fischi dei bagnini. Inizialmente pensava fossero rivolti a lui, ma presto ha capito che i richiami erano per un turista di 35 anni, in balia delle onde e trascinato a largo dalla corrente.

Nonostante l’apprensione dei presenti e dei suoi genitori, Tancredi ha deciso di nuotare verso l’uomo in difficoltà. L’uomo, con crampi e in preda al panico, stava per annegare. Tancredi lo ha tranquillizzato e fatto salire sulla sua tavola da surf, iniziando a nuotare verso la riva con grande determinazione. Le onde li hanno travolti più volte, ma il giovane surfista ha mantenuto l’equilibrio e la calma.

Quando si sono avvicinati alla riva, i bagnini sono intervenuti per aiutare. Tancredi, stremato ma determinato, ha completato il salvataggio con l’aiuto dei soccorritori. La scena è stata applaudita dai bagnanti, che hanno acclamato Tancredi come una star. Con la genuinità e l’umiltà di un 12enne, ha commentato: “Non sono un eroe, tutti l’avrebbero fatto”.

Grazie a Tancredi, il turista è stato salvato da una situazione potenzialmente mortale. Il coraggio e la prontezza di questo giovane surfista hanno fatto la differenza, trasformandolo in un vero e proprio eroe.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie