IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Eugenio Fumagalli

Eugenio Fumagalli, tassista di 47 anni e ex poliziotto, ha perso la vita salvando due giovani coinvolti in un incidente stradale, dimostrando straordinario coraggio e altruismo

Eugenio Fumagalli, con licenza milanese numero “1927”, era noto per essere un infaticabile lavoratore, un professionista esemplare, nonché un collega onesto e leale. Aveva preso il volante del taxi nel 2011, subentrando a suo padre Francesco, pioniere delle cooperative negli anni ’70.

La notte di domenica 13 gennaio, Eugenio aveva appena concluso il suo turno e stava riportando alla base il suo taxi “Zulu 15” lungo la Milano-Meda, direzione Carugo. Erano le 3.40 quando, all’altezza dello svincolo Binzago di Cesano Maderno, si trovò di fronte a un brutto incidente. Una vettura capovolta, il caos e una coda improvvisa.

Senza esitare, Eugenio accostò la sua Toyota, fece lampeggiare le quattro frecce e, armato di pettorina gialla, si precipitò ad aiutare le persone coinvolte. Riuscì ad estrarre dall’auto ribaltata, una Fiat 600, due ragazzi, una coppia di fidanzati brianzoli di 19 e 21 anni.

Pochi istanti dopo aver messo al sicuro i due giovani, una macchina sopraggiunse a forte velocità, travolgendo l’auto dei ragazzi e investendo Eugenio. Per lui non ci fu nulla da fare.

Solo pochi giorni prima, il 27 dicembre, Eugenio era intervenuto in difesa di un collega importunato da un cliente, mostrando lo stesso altruismo che lo ha contraddistinto fino al suo ultimo istante.

Eugenio Fumagalli era un angelo, un eroe silenzioso dei nostri giorni. Ha sacrificato la sua vita per aiutare due sconosciuti, dimostrando che l’altruismo e il coraggio sono ancora presenti nella nostra società. Con la sua perdita, abbiamo perso una Persona Perbene, il cui esempio rimarrà nei cuori di chi lo ha conosciuto e di chi ha ascoltato la sua storia.

Grazie, Eugenio, per il tuo sacrificio e per il tuo esempio di dedizione al prossimo. La tua azione eroica non sarà mai dimenticata.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie