IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Gesto di solidarietà tra dipendenti Ama: i colleghi gli donano le ferie per stare col figlio malato

Un toccante atto di solidarietà ha coinvolto i dipendenti dell'Ama, l'azienda romana di raccolta rifiuti, che hanno donato le loro ferie a un collega per permettergli di stare accanto al figlio malato

Diego

La vita dei dipendenti dell’Ama, l’azienda municipalizzata di Roma, non è affatto semplice. Tra scandali, polemiche e il duro lavoro di raccolta rifiuti, essere un operatore ecologico nella Capitale può risultare molto impegnativo. Tuttavia, una recente storia di solidarietà dimostra che, nonostante le difficoltà, esiste un forte spirito di comunità tra i lavoratori.

Qualche mese fa, l’azienda insieme ai sindacati ha introdotto il meccanismo delle ferie solidali. Questo sistema permette ai dipendenti di cedere gratuitamente i loro giorni di ferie e permessi a colleghi che ne hanno maggiore necessità, soprattutto per assistere i propri figli. Dal giugno 2022, 14 dipendenti hanno aderito all’iniziativa, donando complessivamente 21 giorni di ferie.

Diego, un dipendente dell’Ama che lavora nell’XI Municipio alla Magliana, è stato il beneficiario di questo gesto altruistico. Nel dicembre scorso, ha scoperto che il suo neonato avrebbe dovuto subire un’operazione a causa di un’ernia diaframmatica. L’intervento richiedeva una settimana di terapia intensiva e ulteriori dieci giorni di degenza in chirurgia pediatrica. Essendo fine anno, Diego aveva esaurito ferie e permessi e l’unica soluzione sembrava essere mettersi in aspettativa non retribuita. Inaspettatamente, due colleghi hanno preso l’iniziativa di mobilitarsi per aiutarlo. Hanno informato gli altri dipendenti della situazione e, grazie alla loro generosità, sono riusciti a raccogliere 15 giorni di ferie. Questo gesto ha permesso a Diego di stare accanto al suo bambino senza preoccuparsi delle ripercussioni finanziarie.

Questa storia rappresenta una preziosa testimonianza di umanità e solidarietà sul luogo di lavoro, spesso associato a difficoltà e critiche. Nonostante i problemi quotidiani e la dura realtà del loro lavoro, i dipendenti dell’Ama hanno dimostrato che la coesione e l’empatia possono fare la differenza nella vita di una persona.

L’introduzione delle ferie solidali è una pratica che merita attenzione e potrebbe essere adottata da altre aziende per favorire un ambiente di lavoro più solidale e umano. La solidarietà tra colleghi può trasformare momenti di difficoltà in storie di speranza e supporto reciproco.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie