IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

A Firenze si è svolto il secondo appuntamento del tour “La Tazzina della Legalità”

Il tour "La Tazzina della Legalità" ha fatto tappa a Firenze, unendo diverse voci contro le mafie

Il tour de “La Tazzina della Legalità” – presieduta da Sergio Gaglianese – ha fatto tappa a Firenze nella sala Blu del Fuligno di via Faenza. Come ha commentato l’ex ministro della Giustizia Alfonso Bonafede “l’evento ha unito voci diverse nel nome della lotta contro le mafie”: esponenti del mondo dell’impresa, della politica, dell’associazionismo e delle istituzioni – come la neoeletta Sindaca di Firenze Sara Funaro – hanno evidenziato quanto nella lotta contro la criminalità organizzata risulti prioritaria la collaborazione tra istituzioni e società civile.

Tra le varie testimonianze di imprenditori e opinion leader del tessuto produttivo italiano, c’è stata anche quella del Founder di Pagine Sì! S.p.A. e presidente dell’Associazione “Io sono una persona per bene’” Sauro Pellerucci che ha commentato: “partecipare agli eventi promossi dalla Tazzina della Legalità mi permette di riconoscere che l’umanità opera per un bene superiore a quello ottenibile dal diretto tornaconto personale di chi contrasta il bene comune. Grazie a Pagine Sì!, azienda che rappresento, sono riuscito a promuovere l’idea che esista ‘Il mondo delle persone per bene’ e che esse siano maggioritarie al punto da mostrarsi pronte ad assumersi la responsabilità di governare il presente”.

L’evento si ispira all’omonimo libro edito da Giacovelli Editore, un volume che raccoglie 80 contributi di autori che – come in una chiacchierata informale davanti ad un caffè – mettono insieme obiettivi, azioni, competenze, risorse e capacità al fine di sradicare la consuetudine mentale che sovente induce alla tacita accettazione, esaltando l’espressione democratica del pensiero di tutti. 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie