IMDPPB-logo-def
Scrivici
Cerca
Close this search box.

Sauro Pellerucci ha conferito il Premio “Io sono una persona per bene” alla memoria di Enzo Tortora

Il riconoscimento è stato consegnato alla figlia Gaia Tortora nell’ ambito del Festival Soave Città del Libro, dove Pellerucci ha presentato “Il mondo delle persone per bene”

11esimo-Festival-Letterario-SoaveCultura

Nell’ambito del Festival letterario Soave Città del Libro – che si è svolto lo scorso maggio – Sauro Pellerucci ha presentato il suo nuovo libro “Il mondo delle persone per bene” e ha assegnato il Premio “Io sono una persona per bene” alla memoria di Enzo Tortora. Il riconoscimento è stato consegnato alla figlia Gaia Tortora, autrice del libro “Testa alta, e avanti” (Mondadori).

Imprenditore e Founder della Human Digital Company Pagine Sì!, secondo player nazionale nel settore della comunicazione digitale, Pellerucci è opinionista, autore di editoriali e appassionato scrittore di libri che raccolgono le sue idee intorno a tematiche legate alla sostenibilità, alla responsabilità sociale e al “buon fare impresa”.

Il mondo delle persone per bene

E se il mondo si risvegliasse scoprendo di essere popolato da persone per bene? Sauro Pellerucci propone una visione della società in cui essere per bene è ciò che unisce e sa vincere su ogni forza che vuole separare. È una continua tensione dinamica e il frutto di una scelta quotidiana per tutti gli esseri umani. Le persone “per bene” costruiscono un mondo in cui l’economia è sostenibile, la società è inclusiva e la politica indirizzata a ricercare soluzioni ai problemi piuttosto che a gestire un comodo quanto conflittuale status quo: esse propongono uno stile e un modello di comunicazione che si dimostrerа vincente per la politica stessa.

Dettagli Evento

23 Maggio
Organizzatore: Associazione SoaveCultura
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie